Passeggiare in bici per Roma

12 — La F. di Trevi

L’Asso di coppe: storia del Barbiere e il negozio attuale

La F. è un’opera monumentale di Nicola Salvi, iniziata nel 1732 per Clemente XII, completata sotto Benedetto XIV ma ultimata sotto Clemente Xlll (l762),forse su progetto iniziale del Bernini.

È la Mostra dell’Acqua Vergine (ramo antico)

Rappresenta l’Oceano

I due cavalli, il calmo e l’agitato (il mare calmo e agitato)

Due statue a lato dell’Oceano: l’Abbondanza a Sn(guardando) e la Salubrità a Dx.

I due riquadri in alto

A Dx: la Virgo che indica la sorgente ai soldati (fatto non vero)

A Sn: M. Vepsanio Agrippa approva il piano per portare l’acqua a Roma.

La Fontanina degli innamorati e la storia

Maria in Trivio

È dalla parola “Trivio” che deriva la parola “Trevi”

13 — La F. di Piazza Colonna

tipica di Giacomo della Porta (1575).

I gruppi dei Delfini con conchiglia e catino furono aggiunti nei 1830.

Altre F. di Giacomo della Porta: della Rotonda, le due vasche agli estremi di Piazza Navona, dell’Ara Coeli, di Piazza Campitelli.

 

 

La Colonna di Marco Aurelio

Attribuita erroneamente ad Antonino Pio da Domenico Fontana che nel 1588 ne rinnovò il basamento (V. la scritta) ponendo inoltre alla sommità la statua di S. Paolo al posto di quella dell’Imperatore.

 

I Palazzi di Piazza Colonna: Palazzo Chigi — Palazzo Wedekind — Galleria Colonna.

14 – La F. del Facchino

Di Iacopo del Conte (1599) artista di ispirazione Michelangiolesca.

Qualcuno l’attribuì a Michelangelo.

La P. ricorda gli “Acquarenari” che portavano l’acqua nelle case.

Il termine “Acquarenari” dice chiaramente come insieme all’acqua ci fosse anche la “rena”.

In Piazza di Pietra abbiamo il Tempio di Adriano eretto nel 145 in onore di Adriano dal figlio adottivo Antonino Pio.

Le colonne sono incorporate nel grande edificio adibito a Borsa.

Lascia un commento